Qui puoi trovare i bandi per affidamento attività, gare e avvisi di OP Confoliva.

Descrizione immagine

PIANO DI SVILUPPO RURALE DELLA REGIONE LAZIO 2014-2020

Regolamento (UE) N. 1305/2013 - MISURA M16 “Cooperazione”

SOTTOMISURA 16.10.1 “Progetti di filiera organizzata”

 

AVVISO DI RIUNIONI PUBBLICHE

 

Soggetto proponente (capofila della filiera): Op Confoliva Soc. Coop. a r.l. – sede operativa della Regione Lazio Via Pia 44-46 – 00049 Velletri (Roma). Tel 06/963.72.63 mail: opconfoliva@confagricoltura.it

Comparto produttivo della filiera: Olivicolo.

Titolo del progetto: Valorizzazione dei sottoprodotti della filiera olivicola mediante sistemi di estrazione che innalzano la qualità degli oli prodotti nei frantoi del Lazio.

Idea progettuale della filiera: Valorizzazione dei sottoprodotti della filiera olivoleica per l’azzeramento dell’impatto ambientale nel trattamento dei reflui oleari.

Modalità di adesione al progetto: I soggetti interessati al progetto di filiera possono aderire come “partecipante diretto” (soggetti che aderiscono ad almeno una delle misure/sottomisure del PSR 2014/2020 previste dal bando) o come “partecipante indiretto” (soggetti che non aderiscono a nessuna delle misure/sottomisure del PSR 2014/2020) presentando domanda di adesione al soggetto capofila.

Modalità di selezione dei partecipanti: Coerenza con il comparto produttivo.

Opportunità offerte dal bando “Progetti di filiera organizzata”: Per i soli partecipanti diretti è previsto un contributo a fondo perduto pari al 100% delle spese sostenute fino ad un massimo di 3 mila euro con un limite massimo per l’intero progetto di 100 mila euro per la gestione del Programma di Filiera Organizzata, nonché l’accesso ai punteggi aggiuntivi previsti dai bandi PSR Regione Lazio per le imprese aderenti a Progetti di Filiera Organizzata.

Vincoli previsti dal bando “Progetti di filiera organizzata”: I soggetti interessati al progetto di filiera si impegnano: a conferire al Capofila il mandato con rappresentanza nei confronti della Regione Lazio per l’esercizio di tutti i poteri indicati nel bando e nell’accordo di filiera, nonché ad espletare tutti gli adempimenti previsti dal bando in relazione ai singoli interventi e al progetto di filiera nel suo complesso e a rispettare ogni altro obbligo previsto.

I produttori e i trasformatori che partecipano al progetto di filiera si impegnano a conferire al soggetto che opera la trasformazione e la commercializzazione dei sottoprodotti oleari il prodotto da trattare (sansa di olive), almeno nella prevalenza delle produzioni ottenute per tutta la durata prevista dall’accordo di filiera. Gli impianti di trasformazione/commercializzazione dei sottoprodotti si impegna ad utilizzare i sottoprodotti della filiera dei partecipanti all’accordo di filiera (sansa di olive), per almeno tutta la durata prevista dall’accordo stesso.

La partecipazione al “Progetto integrato di filiera” richiede la sottoscrizione con atto pubblico di un accordo di filiera tra tutti i partecipanti per la gestione dei rapporti interni.

Le riunioni pubbliche si terranno:

  • il 16 marzo 2017 dalle ore 10,00 alle ore 12,00 presso la sede di OP Confoliva di Corso Vittorio Emanuele II, 101 -00186 Roma.
  • il 20 marzo 2017 dalle ore 16,00 alle ore 17,00 presso la sede di Confagricoltura di Latina, Via Don Minzoni, 1 – 04100 Latina.

PROGRAMMA DI SOSTEGNO AL SETTORE  DELL’OLIO DI OLIVA E DELLE OLIVE DA TAVOLA Reg. UE 1308/2013  - Reg. UE 611/2014  - Reg. UE 615/2014 - D.M. 6931/2014 Istruzioni operative AGEA n. 7 OCM del 12/01/2015

PROGRAMMA DI SOSTEGNO AL SETTORE

DELL’OLIO DI OLIVA E DELLE OLIVE DA TAVOLA

Reg. UE 1308/2013  - Reg. UE 611/2014  - Reg. UE 615/2014 - D.M. 6931/2014

Istruzioni operative AGEA n. 7 OCM del 12/01/2015

 

AZ. 3D – REGIONE LAZIO

 

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

 

 

Premesso che la OP CONFOLIVA SOC. COOP. AGR. ha presentato per il triennio 2015-2018 un progetto finalizzato all’esecuzione di specifiche attività ai sensi del Reg. UE 1308/2013 e delle relative discipline di attuazione emanata con Reg. UE 611/2014 e 615/2014, dal Mipaaf con D.M. 6931/2014 e dall’AGEA con Istruzioni operative n. 7 OCM del 12/01/2015 nell’ambito delle attività da svolgere per il “Programma di sostegno al settore dell’olio di olive  e delle olive da tavola.

 

Nell’ambito della specifica iniziativa è prevista la realizzazione di interventi volti al miglioramento della competitività dell’olivicoltura attraverso la modernizzazione mediante la realizzazione di un corso di formazione rivolto agli operatori della filiera – responsabile di frantoio.

 

Il corso si svolgerà in tre incontri della durata di 8 ore ciascuno e si svolgerà nel mese di marzo 2017.

Se interessati la richiesta di adesione dovrà pervenire ad OP CONFOLIVA Soc. Coop. Agr. via e-mail all’indirizzo opconfoliva@confagricoltura.it oppure contattando i tecnici incaricati dall’Associazione al numero telefonico 06/68.52.572 (orario 9.00-16.00) entro il 15/03/2017.

 

Qualora le richieste di adesione da parte degli operatori agricoli fossero superiori alle disponibilità finanziarie dell’OP, la stessa si riserva di adottare il criterio della data di ricevimento delle istanze, favorendo, in ordine cronologico.

 

 

CAMPAGNA FINANZIATA CON IL CONTRIBUTO DELL’UNIONE EUROPEA

Descrizione immagine

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE - “Programma di sostegno al settore dell’olio di olive  e delle olive da tavola. Nell’ambito della specifica iniziativa è prevista la realizzazione di interventi volti al miglioramento dell’impatto ambientale dell’olivicoltura.  Per questa azione si prevede di attivare la seguente misura:  2.C Dimostrazione Pratica di tecniche alternative all’impiego di prodotti chimici per la lotta alla mosca dell’olivo, nonché progetti di osservazione dell’andamento stagionale.
Clicca sotto per scaricare il file.

az.2cmanifestazioneinteresseazioniproduttorilazio.pdf
ALLEGATO FILE PDF NOMINATO: 2C MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PRODUTTORI LAZIO